domenica 25 gennaio 2015

Essere Streghe, essere Maghi. La vera essenza della magia.


Sono molte, moltissime le persone che vogliono diventare maghi o streghe. In molti si rivolgono a me con questo desiderio ma pochi, anzi, quasi nessuno ha una chiara idea di cosa sia la magia, di cosa significhi essere strega.



Per i più significa avere dei poteri, controllare la realtà, piegarla addirittura ai propri desideri. Nulla di più sbagliato! I veri maghi hanno rinunciato all'illusione del controllo. Sono perfettamente consapevoli di non poter controllare nulla e di non avere alcun potere. Un strega sa due cose: il caso non esiste. Il controllo è un illusione. Questa doppia consapevolezza porta ad agire come parte dell'universo, seguendo perfettamente le sue leggi e adempiendo al proprio destino. La differenza tra una strega e un non mago sta qui. Le persone comuni s'illudono di poter controllare gli eventi, cercano di essere ciò che non sono, di cambiare le cose secondo il proprio capriccio e desiderio. Le streghe non si affannano. Accettano il sole e la pioggia come la medesima benedizione, in qualsiasi momento. Ciò permette loro di vedere oltre le apparenze ed oltre le nebbie dei propri desideri. Stracciati questi veli, le streghe vedono la verità. Giunte alla verità la adempiono. Questo il segreto della vera magia. Tutto il resto è illusione, sofferenza, fatica sprecata.Ma il Maestro Tartaruga potrà spiegarvi meglio questo concetto.